T-Shock Laser – cos’è e a cosa serve

T-Shock Laser – cos’è e a cosa serve

T-Shock Laser, la nuova tecnologia che permette di ridurre il grasso localizzato grazie alla presenza di 64 diodi di alta qualità Mitsubishi.

Si tratta di un trattamento che appartiene alla categoria di laser identificati come LLLT, laser cioè a basso livello energetico, progettati per ridurre gli accumuli adiposi localizzati in particolare su addome, fianchi e cosce, rimodellando le forme.

ti permette di ritrovare la linea riducendo le adiposità localizzate

Prima azione:

Si creano dei pori temporanei sulla membrana della cellula adiposa attraverso i quali il grasso può uscire più facilmente.

Seconda azione:

Viene attivata la Lipasi, l’enzima che scinde i trigliceridi in frammenti più piccoli, gli acidi grassi (scioglimento del grasso).
Il grasso così trasformato può uscire agevolmente dai pori presenti sulla membrana. Dopo il trattamento, non vi è accumulo di trigliceridi nel sangue, che essendo stati trasformati in acidi grassi seguono le normali via metaboliche, le stesse utilizzate dal nostro organismo quando assume grassi attraverso l’alimentazione
.

L’irradiazione dei 64 diodi di T-SHOCK LASER stimolano il tessuto grasso, in modo così intenso e profondo, da indurre un considerevole consumo di calorie ad ogni seduta.

Il protocollo operativo T-SHOCK LASER prevede 1 o 2 sedute settimanali da 30 minuti, per un totale di 10/12 sedute per area.