Fanghi Anticellulite: perché sono utili

Fanghi Anticellulite: perché sono utili

Esistono moltissimi rimedi naturali che ti possono aiutare a combattere la pelle a buccia d’arancia, rimedi che devono necessariamente essere abbinati a un’alimentazione e uno stile di vita sano.

Anche i trattamenti cosmetici, però, possono aiutarti nella tua battaglia contro la cellulite: secondo gli esperti, i rimedi cosmetici più affidabili e che effettivamente funzionano sono i fanghi anticellulite.

Fanghi anticellulite che contrastano la cellulite e gli accumuli di grasso, e favoriscono anche il drenaggio delle tossine e dei liquidi in eccesso. Utili a riattivare la circolazione e rendere la pelle più luminosa, elastica e compatta.

Le applicazioni di fanghi anti-cellulite sono vantaggiose per combattere la pelle a buccia d’arancia. Migliorano la microcircolazione locale: grazie al calore del fango e alle proprietà vasotoniche degli oli essenziali mescolati nell’impasto, il fango “arricchito” aumenta la resistenza delle pareti cellulari, ne diminuisce la permeabilità e contrasta il ristagno dei liquidi interstiziali sulla pelle in cui viene applicato. 

Il fango anticellulite cede alla pelle i principi funzionali in esso contenuti, assorbe le tossine in eccesso, aumenta sensibilmente la temperatura corporea, favorisce la sudorazione ed incentiva la microcircolazione. Tutti questi effetti benefici si traducono nel miglioramento apprezzabile dell’aspetto della pelle colpita da cellulite.