Come trattare la pelle dopo l’esposizione al sole (sì, non solo prima)

Come trattare la pelle dopo l’esposizione al sole (sì, non solo prima)

L’idratazione non è un’azione che va trascurata, soprattutto in estate.

Chi desidera idratare il proprio corpo, sia prima che dopo l’abbronzatura, dovrà pensare a idratare bene la pelle. Un buon colorito dura di più su una pelle idratata.

Per essere luminosa, la pelle del viso dev’essere mantenuta sempre pulita e ben idratata: ecco perché con l’arrivo del sole e del caldo è molto importante applicare al viso delle maschere di bellezza.

Come è possibile raggiungere un’idratazione perfetta?

Anche la pelle ha bisogno di bere per contrastare gli effetti del caldo. Questo chiaramente non basta: è necessario usare gel fondenti, mousse ed emulsioni acquose rimpolpanti.

Tutti prodotti idratanti che possiedono formule in grado di veicolare nell’epidermide grandi quantità di acqua, di catturarla e trattenerla il più a lungo possibile. Perfette anche le creme ricche di vitamine C ed E, DMAE o acido ferulico, dalle proprietà fortemente antiossidanti.

Ricorda che con i lavaggi la pelle perde l’abbronzatura. Preferisci la doccia al bagno, anche due volte al giorno, purché eseguita con prodotti mirati. Meglio optare per oli in formule dermocompatibili a base di proteine del grano, detergenti e idratanti.

Se la pelle è ruvida al tatto significa che le cellule morte sono eliminate in modo non uniforme dallo strato corneo e che l’epidermide è disidratata. In questo caso è opportuno effettuare uno scrub leggero su viso e corpo, almeno due volte a settimana, senza timore di eliminare anche il colore perché lo scrub agisce sulle cellule che si sono già “staccate” dell’epidemide e non intacca in alcun modo l’abbronzatura. Anzi. Rende la pelle più levigata, luminosa e la prepara a ricevere in modo ottimale i trattamenti successivi.

È opportuno anche idratare dall’interno. In che modo? Sicuramente bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e consumare frutta e verdura non basta. Un aiuto arriva dagli integratori che stimolano le cellule a formare il collagene e pigmentarsi in modo uniforme.

Dopo l’esposizione al sole, coccola il viso con maschere idratanti che leniscono la pelle bisognosa di acqua oppure con fiale ricche di agenti che riparano la pelle stressata. Questi trattamenti, usati con regolarità, contribuiscono a mantenere il viso idratato e quindi con un colorito sano.