Come prolungare l’abbronzatura il più possibile?

Come prolungare l’abbronzatura il più possibile?

Vorresti prolungare la tua abbronzatura dell’estate ma non sai proprio come fare?

Non disperare: qui abbiamo dei piccoli consigli per te!

Docce fresche

I bagni caldi possono disidratare la pelle, portando a un peeling più veloce. È consigliabile quindi attenersi alle docce fresche e utilizzare un olio doccia idratante per bloccare davvero il colore. 

Idratazione constante

Non c’è modo migliore di avere una pelle sana e abbronzata che utilizzando una buona crema idratante. Dopo le vacanze dovresti passare un prodotto per il corpo e la lozione ogni giorno. 

Abbronzatura facciale

Il tuo viso è la prima cosa che la gente nota di te e la carnagione baciata dal sole ti fa sembrare più bella. Utilizza un siero abbronzante che possa prolungare l’abbronzatura ancora di più.

Abbronzatura graduale

Il segreto per estendere l’abbronzatura è creare un rituale semplice che sia facile da mantenere. Un’abbronzatura graduale è ciò che serve qui: qualcosa che puoi facilmente applicare, come una lozione per il corpo, che asciughi subito. Il colore graduale migliorerà l’abbronzatura senza sembrare esagerato e potrai riapplicare ogni due giorni.

Bronzer

Usa un bronzer opaco per ricreare quell’aspetto “appollaiato al bar della spiaggia tutto il giorno”. Il trucco è farlo roteare dove colpisce naturalmente il sole – fronte, tempie, naso e zigomi – anziché all-over.

Mangia bene

Vari studi hanno dimostrato che una dieta ricca di beta-caroteni (un tipo di pigmento rosso-arancio) può ricreare il bagliore della pelle baciata dal sole dall’interno. Le migliori fonti naturali sono patate dolci, albicocche, mango e soprattutto carote. Quindi assicurati di preparare i tuoi pasti con questi frutti e verdure color sole.

Bevi acqua
Mantieni la tua idratazione constantemente. Mantenersi idratati può aiutare a prolungare la vita di tutte le cellule (comprese quelle con cellule ben abbronzate) e anche a rimpolpare e levigare la pelle.